Spread the love

DIECI TALENTI EMERGENTI “REINVENTANO LA RUOTA” E SI CONFRONTANO SUL TALENTO CON LO SCRITTORE E DRAMMATURGO HAINIF KUREISHI

My wheel is…”, ovvero interpretare e realizzare la ruota negli ambiti più svariati.

Dal design, alla cucina, del canto al cinema, dalla biologia alla fisica.

VFP_0146

È la sfida che Pirelli, nell’ambito di “Spinning the Wheel” – il progetto di comunicazione del Bilancio 2013 – ha lanciato a dieci giovani emergenti a livello internazionale nelle loro rispettive discipline.

Un abito, un piatto, il progetto di una scuola, un cortometraggio, il modello divulgativo della scienza, l’esecuzione “tonda” di arie dalla tradizione lirica italiana.

Jean Silva

Sono alcune delle “ruote” che i talenti hanno prodotto nella due giorni di laboratorio che si è tenuta presso l’headquarter di Pirelli, a Milano, lo scorso gennaio. Un laboratorio dove i giovani, oltre a produrre la propria originale interpretazione della ruota, hanno riflettuto sul tema del talento insieme allo scrittore e drammaturgo anglo-pachistano Hainif Kureishi.

Fergus Mcauliffe

Le loro proposte hanno dato vita al progetto di comunicazione legato al bilancio in cui Pirelli, per il terzo anno consecutivo e in forme sempre diverse, ha raccontato l’universo di creatività, passione, impegno e dedizione che si nasconde dietro un pneumatico. I 3 volumi che lo compongono, consegnati oggi agli azionisti in occasione dell’assemblea annuale, vanno così al di là dei testi tecnici, dei numeri e delle tabelle che caratterizzano un bilancio, trasformandolo in uno strumento di comunicazione in grado di raccontare un anno d’impresa trasmettendo anche l’impegno e la passione che stanno dietro ai suoi risultati.

Agata Felluga

I talenti che hanno preso parte al laboratorio sono: Heidi Paula Langvad – fashion designer (Danimarca), Agata Felluga – chef (Italia), Sandra Hofmann Boss – biologa (Svizzera), Jaime Magen – architetto (Spagna), Jean William Silva – tenore (Brasile), Rodrigo Almeida – designer (Brasile), Sandin Puce – film director (Bosnia Herzegovina), Lei Lei – animation/cartoonis (Cina), Fergus McAuliffe – scienziato, (Irlanda) e Fabio Sciarrino – fisico (Italia).

ALF_7353

Già in occasione del bilancio 2011, attraverso il lavoro dell’illustratore Stefan Glerum e di scrittori del calibro di Hans Magnus Enzensberger e di Javier Cercas, Pirelli aveva esplorato il significato dei valori alla base della propria azione quotidiana. L’anno successivo la parola era passata ai giovani universitari di tutto il mondo, che avevano proposto i propri valori per il futuro: i dieci migliori, illustrati dalle vignette di Liza Donnelly del New Yorker avevano poi trovato posto nelle pagine del Bilancio.

 

http://www.pirelli.com/tyre/it/it/homepage.html