Spread the love

Atos-Lombardini[1]

La leggerezza, simbolo  di libertà e di femminilità,  è protagonista della  collezione ATOS LOMBARDINI Main Primavera/Estate 2016.

Le  forme si  fanno  morbide,  romantiche  svelando   ed  esaltando  il  corpo in  un  sensuale   gioco  di trasparenze e plissè.

Sugli abiti dalle ampie  scollature, sottolineate da catene dorate, volano  leggere farfalle in technicolor, le stesse che si trasformano in patch su t-shirt e accessori o in un’originale stampa camouflage su top da indossare con pantaloni cargo color oliva.

La maglieria diventa see-through grazie al sapiente mix  di punti e lavorazioni, mentre il denim è rigorosamente destroyed.

Novità assoluta la reinterpretazione della salopette, scomposta e applicata su ampie  gonne di tulle.

La palette cromatica vira dal divertente fragola a nuance  più  intense, come  il mou,  il rosso India  e il turchese, per i minidress e i completi con mix di stampe  foulard di sapore  marocchino, impreziositi da corde e nappine multicolor.

Le silhouette si fanno ancora  più  evanescenti e tutto si fa più  trasparente,  dagli  inserti in  pizzo  sui pantaloni over, ai capi in cotone  traforato a fiore fino a quelli  realizzati interamente in plumetis.

Sugli accessori, in morbido suede, dominano, invece, lunghe  frange e pietre naturali.

Omaggio  assoluto alla leggerezza la nuova  capsule  di Evening Dress, abiti dalle  linee  iperfemminili in tessuti  impalpabili nelle nuance di stagione, arricchiti da ricami e applicazioni floreali.

ATOS LOMBARDINI disegna  così la propria Primavera/Estate 2016 con una collezione fresca e leggera all’insegna della femminilità.