Spread the love

12234887_863068217147095_2112677739263406519_n

Geometrie caleidoscopiche che strizzano l’occhio alle opere più note dell’artista americano Andy Gilmore, la scenografia all’interno della quale vive la collezione SS 2016 del brand di borse ed accessori Hibourama.

Suoni che divengono, quindi, forme, in un gioco di rimandi culturali tra passato e presente, per un mix and march nostalgico ma sapientemente attualizzato.

Ecco, quindi, nascere le tre forme iconiche del brand, che prendono vita grazie alla lavorazione totalmente Made In Italy, per convivere sui pellami e arricchirsi nelle forme che brillano grazie a triangoli specchiati, alzare i toni sui modelli realizzati sulla base di uno studio prospettico e geometrico per i modelli più ricamati.

Azzardata ed elegante, tutta la collezione sembra divenire un inno costante e suadente ad una donna energica che gioca in un dualismo costante tra forma e colore. I pellami completano la cornice grazie alla presenza di nappe e vitelli, che convivono emozionalmente con pietre sfaccettate, manici di plexiglass ed eleganti fiori multicolore.

Le forme scelte sembrano ricondurre gli animi a quelle epoche scomparse dove l’eleganza femminile dettava ritmi di vita quotidiana, in un ballo costante e determinato di toni accessi e di voci squillanti, per un risultato di perfetta armonia che fa scorrere il tempo in un disordinato ma perfetto divenire.