Spread the love

Carlo Pignatelli punto 0

La collezione Carlo Pignatelli Sartorial SS2016 rilegge l’anima profondamente sartoriale della maison e la personalizza in perfetto stile gentleman in un lifestyle contemporaneo che trascende i codici formali per esplorare l’uomo nella pluralità dei suoi aspetti e della sua personalità.

La collezione rielabora i capi heritage del gentleman – completo, tight, smoking – in un connubio perfetto tra classicismo e innovazione in cui convivono giacche di diverse lunghezze e di utilizzi versatili, dal morning all’evening. L’ecletticità viene sfoggiata come un valore: i rever delle giacche stesse, in alcuni modelli, si fanno importanti come nella migliore tradizione sartoriale italiana; le impunture AMF in filo di seta rimandano alla cultura del tailor made. La nuova giacca firmata Carlo Pignatelli si distingue per inserti sotto i rever con tessuto a contrasto, in uno stile sicuro e dinamico.

Una collezione che gioca con lo spirito couture attraverso palesi riferimenti al patrimonio Carlo Pignatelli il cui unico leitmotiv è l’eleganza intesa come appartenenza e interpretata con lussuosi materiali naturali.  Le lane sono arricchite di fibre pregiate e performanti. Il tuxedo più nuovo è in denim di seta e lana; jaquard optical e micro caratterizzano abiti e gilet per un uomo che è un moderno esteta, a suo agio nel mescolare influenze diverse in modo disinvolto.

I capi del guardaroba maschile sono così ridefiniti da abbinamenti insoliti e sofisticati in cui emerge l’importanza dei giochi cromatici che si concretizza sfumando e mescolando le tonalità. La palette parte dai classici grigi in nuance delicate e perlacee sino al black and white; il blu navy si stempera nel bluette; i toni del seppia, oro, aubergine e glicine rimandano ad atmosfere Seventies.

L’abito diventa prezioso oggetto couture, accompagnato da accessori sartoriali unici, ed è il protagonista assoluto dell’uomo che si destreggia con sicurezza e savoir faire nella contemporaneità.