Spread the love

salvatore_ferragamo_logo_3657

Classico: senza tempo, dunque contemporaneo. Equilibrio, misura, armonia. Scegliendo la chiarezza come tono d’espressione, Massimiliano Giornetti ricerca forme pure nella nuova collezione Salvatore Ferragamo. L’attenzione si concentra sulle linee, sulla grana della materia, per disegnare  una  figura  nobile  e  solenne,  caratterizzata  da  un  senso  di  leggerezza  e  inattesa austerità. In questo percorso, il saper fare e l’alta artigianalità che sono parte stessa del bagaglio culturale della maison fiorentina vengono attualizzati in una sintesi che radica azioni del passato nel contesto attuale, trasfigurandole.

La silhouette, vibrante e aerea, è caratterizzata dagli orli midi e da una idea di delicata verticalità. Le lunghe cappe di cotone double e gli abiti strapless dalle ampiezze fluttuanti terminano in alte balze. Piccole giacche dal profilo arrotondato sono scolpite come volumi architettonici. Ricorre il gesto inequivocabilmente femminile dell’avvolgere e annodare: fiocchi percorrono il profilo di ampie maniche, nastri si legano sulla schiena, scrivendo una grammatica della seduzione ritrosa. Il classico patchwork di Salvatore Ferragamo suggerisce virtuosistiche lavorazioni a travette che aprono fenditure come geometrie rivelatrici, oppure costruzioni grafiche per grandi tessere modulari su gonne e top. Piume e piccole rouche, usate con gusto contemporaneo per la sottrazione,  si  accumulano  in  linee  verticali  su  abiti  di  impalpabile  liquidità,  grandi  volant percorrono le scollature, sottolineando le spalle. Il plissè è ritmo che scandisce e muove. Righe decise punteggiano la ricerca di femminilità aggraziata e archetipa, sottolineata dagli orecchini e dalle collane dalle forme essenziali decorati con grandi perle.

Le ricerca di classicità suggerisce un vigoroso editing materiale e cromatico. Protagonista è il cotone, dalla mano asciutta e ferma, insieme a sete impalpabili. La palette dei colori si polarizza sugli estremi opposti del nero e del bianco, accesa da tocchi di ruggine, azzurro, cinabro, rosa, verde.

Gli accessori oppongono al rigore un tocco di frivolezza: sandali dalle punte chiuse e i tacchi bassi metallo, piccole tracolle dal disegno netto e secchielli si accendono di nuance cosmetiche di rosa, rosa bubblegum, azzurro, giallo vivo.