Spread the love

nrm_1416618715-6ba89244adadc0555dfc920d57ef2de8-domenico-cioffi-ritratto-di-peter-stigter
DOMENICO CIOFFI
NUOVI TALENTI “Made in Italy”

Un giovane talento partenopeo che lancia la sua prima linea nel 2012 firmandola con il suo nome. Un’avventura iniziata con gli studi allo IED  di Roma e Milano e dopo collaborazioni con importanti aziende di calzature e abbigliamento tra cui Romeo Gigli. Le creazioni Domenico Cioffi sono caratterizzate dal minimalismo pop, dalla combinazione di culture e subculture dal Mediterraneo al resto del mondo, mixando la tradizione napoletana al design nordico olandese. Lo stile delle collezioni è sempre pulito e geometrico, con speciali combinazioni di tagli e colore ed effetti grafici che catturano l’attenzione attraverso linee precise e sorprendenti dettagli. La femminilità è espressa nei volumi e nelle citazioni di un nuovo romanticismo. Tutti i capi e gli accessori sono confezionati in Italia con tessuti e pellami esclusivamente italiani.

Domenica Cioffi Collezione Ss2016 – Zeeland Collection

Lezioni di piano di Jane Campion, il celebre film del 1993, vincitore di tre premi Oscar è la chiave di lettura della nuova collezione del designer italiano; più in generale, il linguaggio della regista, con la sua fotografia, il focus così attento al costume d’epoca e all’ambientazione, selvaggia e al contempo malinconica.

Appare qui molto forte, per la creatività del designer, il richiamo all’Olanda, in particolare alla bandiera di una delle zone più belle delle campagne nord europee, la Zelanda.

I capi si colorano di un elegante mikado blu Klein, abitini dal taglio seventies, maglie ampie e strutturate, raffinate gonne a vita alta “effetto denim”. Come una tela, il tessuto jaquard si colora di ampie campiture di colore, blu elettrico, giallo ocra e grigio argento su fondo nero, creando un effetto dinamico che gioca con trasparenze e sovrapposizioni di volumi quasi scultorei.

Come in un quadro post-impressionista olandese, Domenico Cioffi gioca con il colore che riprende i toni del cielo, distese di campi di grano, le nuvole e la luce del sole, come in una visione vangoghiana.

www.domenicocioffi.com